Come Arredare Una Cantina: 5 Consigli Utili

Come Arredare Una Cantina

Nella maggior parte dei casi il ripostiglio è uno dei luoghi meno curati e organizzati della casa, nonostante al suo interno conserviamo moltissimi oggetti e beni utili e che sarebbe buono tenere a portata di mano. Come arredare una cantina, quindi, per renderla funzionale e ordinata?

È evidente che il solo spazio a disposizione serve a poco se non sfruttato in maniera ottimale. Anzi, in alcuni casi senza l’aiuto di una mano esperta si rischia di aumentare disordine e confusione all’interno della propria cantina, rendendo molto più difficile ritrovare gli oggetti che ci servono proprio quando ci servono.

Ecco 5 consigli utili su come arredare una cantina che ti aiuteranno a fare le giuste scelte in fatto di arredamento se stai pensando di rinnovare il tuo ripostiglio.

Come Organizzare Una Cantina Ripostiglio: 5 suggerimenti

Se ti serve qualche dritta su come organizzare una cantina ripostiglio eccoti 5 semplici suggerimenti che renderanno tutto più facile. Vediamoli uno per uno:

  1. Svuota la cantina: l’ideale in queste circostanze è partire da uno spazio completamente vuoto, così da rendersi conto delle effettive dimensioni del locale e pianificare con precisione la disposizione degli arredi
  2. Butta ciò che non ti serve: nonostante sia un vizio comune quello di accumulare oggetti e accessori che nel futuro non ci serviranno più, è essenziale ridurre la quantità di cose da organizzare al minimo indispensabile, eliminando perciò il superfluo.
  3. Scegli l’arredo e gli accessori: valuta ogni soluzione disponibile per conservare le merci, dalle scaffalature alle scatole, dai ganci a parete alle soluzioni salvaspazio. Ricorda che anche le pareti e il soffitto possono essere sfruttate al meglio per guadagnare un po’ di spazio in più!
  4. Oggetti a portata di mano: fai una selezione delle cose e degli strumenti che utilizzi più di frequente e scegli come organizzare la cantina ripostiglio in base a questo, tenendoli a portata di mano e ben accessibili in ogni momento.
  5. Utilizza le etichette: a memoria non ricorderai sempre con precisione dove hai messo un determinato oggetto, perciò fai buon uso delle etichette. Scrivi sugli scatoloni e sui contenitori cosa si trova al loro interno, evitando così di perdere tempo semmai un giorno dovrai cercare qualcosa nello specifico.
Vedi anche  Cerchi un rivenditore di cucine Ernestomeda a Roma?

Come Organizzare Una Cantina: rivolgiti a professionisti

Come Organizzare Una Cantina In alcuni casi la buona volontà non basta: potresti aver bisogno di un aiuto in più. Per sapere come organizzare una cantina a regola d’arte puoi sempre rivolgerti a dei professionisti.

In genere le ditte che si occupano di sgombero cantine offrono anche il servizio di pulizia e riordino dei locali. Oltre a risparmiare in termini di fatica, risparmierai anche in termini di tempo e stress!

Se hai bisogno del servizio di sgombero cantine Torino puoi rivolgerti al portale nazionale Sgombero.it! Avrai modo di accedere a diversi servizi offerti da professionisti in tutta Italia e di richiedere un preventivo gratuito per il tuo sgombero.