Disinfestazione Vespe e Api in tutta Italia

Contattaci per il servizio di disinfestazione vespe e api in tutta Italia

disinfestazione vespe e api in tutta Italia: consigli

Avete trovato un nido di api nei pressi della vostra abitazione? Niente paura, le api non sono insetti che normalmente attaccano l’uomo a meno che non siate talmente vicini al loro alveare da farvi percepire come una minaccia per lo sciame. Nel caso abbiate individuato un nido di api (ben diverso da uno di vespe) ecco alcuni consigli da leggere con attenzione prima di procedere con soluzioni affrettate.

La nostra azienda partner “Disinfestazioni Info” ha le collaborazioni in tutta Italia e ricopre tutti i settori della disinfestazioni professionale, pulizia e successiva sanificazione. Contatta per la disinfestazione vespe e api, la ditta professionale più vicina a voi che saprà consigliare ed assistere con pareri di esperti.
Disinfestazioni Info: un occhio esperto capirà la gravità della situazione e potrà valutare un eventuale intervento! Ogni preventivo per i servizi della nostra ditta partner è gratuito.

Cosa NON fare assolutamente qualora vi imbatteste in un nido di api:

Tentare di bruciare i nidi: è pericoloso per voi e soprattutto illegale nel caso il nido sia pieno. Le api sono una specie protetta e molto importante per il nostro ecosistema.

Utilizzare l’insetticida contro l’alveare. Stesso discorso: uccidere le api è un reato.

Vedi anche  Dalla parte dei piccoli

L’unica soluzione per far sì che la rimozione di un alveare avvenga in maniera adeguata è quella di contattare una ditta specializzata nella disinfestazione vespe e api. Un’impresa di professionale nel settore contatterà apicoltori esperti nella rimozione alveari procedendo prima di tutto con l’allontanamento degli insetti.

disinfestazione vespe e api in tutta Italia: quali ambienti tenere sott’occhio

Ci sono alcuni ambienti dove le api costruiscono i loro alveari con maggiore facilità e sono tutti spesso difficili da individuare come:

  • balconi
  • terrazze
  • intercapedini di finestre e porte
  • contenitori delle tapparelle

È assolutamente sconsigliato rimuovere l’alveare da soli: optate sempre per la presenza di personale esperto che non danneggi le api e non causi alcun rischio per l’uomo.
Gli ambienti scelti dalle api per gli alveari sono caldi, tranquilli, al riparo da intemperie e spesso corrispondono a luoghi poco frequentati o in abbandono. Ecco alcuni luoghi da controllare con accuratezza per evitare che le api vi costruiscano degli alveari:

  • Muri perimetrali: controllate se le pareti presentano fessure, cavità e buchi in corrispondenza di intercapedini. In questo caso riempite tutte le cavità con del materiale apposito
  • Finestre e porte: installate zanzariere e spruzzate nei cassonetti delle serrande dell’insetticida durante la bella stagione per evitare che qualsiasi insetto vi nidifichi
  • Solai e sottotetti: puliteli periodicamente per scongiurare la presenza di alveari. Iniziate dalle prime avvisaglie della primavera e continuate a farlo fino alla fine dell’estate.