Come funziona l’acquisto delle azioni online

La pratica delle azioni di borsa è sempre più diffusa perché permette di ottenere profitti e guadagnare denaro facendo aumentare i propri risparmi investiti. Certamente è sempre presente ed elevato il rischio di perdita, ma la possibilità è insita nel meccanismo della speculazione finanziaria. Fa parte di essa e come tale va affrontato nello spirito giusto.

Il rischio, tuttavia, può essere ridotto e controllato grazie al modo in cui acquistiamo o vendiamo le azioni. Di seguito, alcune spiegazioni su come acquistare e vendere direttamente online le azioni di grandi società quotate.

Come diventare azionisti?

Chi acquista titoli di Borsa lo fa perché vuole diventare azionista, questo vale sia per i privati che per le istituzioni.
La funzione e l’utilizzo delle azioni è appunto l’investimento online, che è possibile fare quando una società emette delle azioni. Queste azioni le possiamo acquistare direttamente online.

Per quanto riguarda le azioni già quotate, possiamo fare l’investimento attraverso un intermediario, un broker online oppure una banca online. Altrimenti si possono acquistare azioni direttamente presso dei venditori che le hanno acquistate precedentemente.

Il modo più semplice e rapido di acquistare e vendere azioni è quello di avvalersi dei prodotti proposti dalle banche online, che ci permettono di piazzare ordini di acquisto e vendita di azioni direttamente tramite internet. Questo sistema offre molteplici vantaggi poiché è la stessa banca ad eseguire gli ordini, quindi ad acquistare e vendere le azioni degli investitori. Come operare per investire in azioni in questo modo?

Si deve sottoscrivere presso una Banca, un piano azionario, un conto-titoli o un’assicurazione sulla vita, che costituiscono i principali prodotti bancari di piazzamento in Borsa. Vi sono dei costi da sostenere, delle commissioni di intermediazione (che non superano mai il 4%), costi che non esisterebbero se si comprassero e vendessero azioni in autonomia.

Vedi anche  Monete da investimento, ai giorni nostri conviene ancora?

Uno dei vantaggi dell’intermediazione delle banche in questo meccanismo di compra-vendita delle azioni, è insito nella sicurezza della supervisione da parte di intermediari specialisti del mercato pronti a fornire consulenze in caso di bisogno.

Operare con un broker con CFD o Opzioni binarie

L’altro metodo per acquistare e vendere azioni è quello che prevede una forma di intermediazione online nella figura del “broker”. Il meccanismo equivale a quello delle banche online, ma senza la possibilità di ricevere assistenza e consulenza. Un vantaggio è che le spese sono meno elevate visto che si ha totale libertà di decidere quali azioni comprare o vendere.

I broker consentono di ottenere guadagni attraverso le azioni di Borsa, semplicemente speculando sull’evoluzione del loro valore, senza la necessità di doverle acquistare concretamente. Gli strumenti che consentono di investire speculando in questo modo sono i CFD e le opzioni binarie.

In conclusione, per chi vuole fare investimenti in Borsa, esistono diversi metodi per trattare le migliori azioni e poterle comprare e vendere su internet. Prima di scegliere quella più opportuna, si deve valutare molto attentamente l’aspetto di esborso economico relativo alle commissioni, e anche il gradi di conoscenza della Borsa. Non ci si può improvvisare in questo campo, perché il rischio che si corre è quello di perdere soldi propri e di non ricavare alcun profitto dai propri investimenti.
La prima mossa è quella di comprendere bene la natura di questi due metodi diversi di operazioni con le azioni, ed i vantaggi che hanno per l’investitore.