L’analisi SEO e la salute del tuo sito web

Se stai valutando un’attenta operazione di analisi SEO per il tuo sito web (scopri di più sul sito gianpaoloantonante.it) sei nel posto giusto. Hai sentito dire che è veramente importante e che può decidere l’efficacia del tuo portale web, che da qualche tempo non ti convince in merito ai risultati che ti eri prefissato. Non ti preoccupare. Prenditi una pausa e seguimi. Ti accompagnerò alla scoperta dell’importanza dell’analisi SEO per determinare lo stato di salute del tuo sito web.

In cosa consiste l’analisi SEO?

Se fatichi a masticare concetti come “ottimizzazione” e “analisi SEO”, mi sembra corretto dare una breve rispolverata alle tue nozioni. In questo modo potremo procedere al resto del discorso in maniera più spedita. Sicuramente, quando il tuo sito web era appena venuto alla luce, ti avranno spiegato quanto importante fosse ottimizzarne i contenuti. Questa operazione, precedentemente snobbata, è oggi una delle priorità di ogni azienda che si affacci su internet. Si potrebbe dire che sia tutto merito di Google.

Il celebre motore di ricerca si basa su algoritmi che premiano i contenuti bene ottimizzati, facendoli comparire tra le prime posizioni nelle sue pagine SERP (Search Engine Result Page). È chiaro che, a livello commerciale, questo meccanismo giova notevolmente in termini di visibilità. Ma in cosa consiste l’ottimizzazione? Semplice: creare in maniera strategica dei contenuti ricchi di parole chiave inerenti l’argomento centrale del sito.

Il materiale da pubblicare può essere di varia natura:

  • immagini;
  • articoli di blog;
  • video clip;
  • info grafiche.
Vedi anche  Settori d'impiego dei ventilatori industriali

L’aspetto importante è che la qualità resti sempre elevata, sia nella struttura delle pagine statiche che nei vari contenuti, pubblicati seguendo un piano editoriale.

Uno degli aspetti più delicati dell’ottimizzazione sono gli aspetti tecnici, come i Meta Tag:

  • title;
  • description;
  • tag alt.

Se non sottoposti ad attenta analisi rischiano di inficiare gli sforzi fatti per garantire al proprio sito la visibilità che gli spetta.

L’importanza dell’analisi SEO di title e description Title e description sono dei meta tag, ossi dei contenuti HTML (Hyper Text Markup Language). La loro è una funzione descrittiva delicatissima, poiché sintetizzano e mostrano ciò che il sito contiene. Nei confronti di Google si comportano come dei biglietti da visita e, contemporaneamente come delle vetrine.

Per questo motivo curarsi dell’efficienza di questi aspetti può fare la differenza nell’ottimizzazione del tuo sito. Prendi il title, ossia il titolo della pagina.

Lo puoi trovare in 3 punti:

  • browser;
  • codice sorgente della pagina;
  • pagina SERP di Google.

La Description non viene visualizzata nel browser ma ha un ruolo fondamentale nel catturare l’attenzione di un potenziale cliente.

Entrambi questi contenuti hanno compiti complessi e delicati:

  • espongono direttamente il nocciolo fondamentale della pagina (prodotto/servizio aziendale/argomento);
  • comunicano le proprie informazioni a Google e agli utenti;
  • devono essere coerenti, stringati e sinceri (in relazione al contenuto della pagina).

Come puoi vedere basta un attimo per incappare in errori, sia di distrazione che di superficialità. Purtroppo mantenersi in posizioni stabili a livello di posizionamento SERP richiede degli strumenti di analisi SEO molto precisi.

3 strumenti di analisi SEO per monitorare la salute del tuo sito

Come ti ho detto, il tuo sito è esposto ad innumerevoli difetti tecnici, che solo un’attenta analisi SEO può scongiurare. Ecco 3 strumenti che ti consiglio di provare per monitorare la salute del tuo sito:

Vedi anche  Piani di pulizie mirati per gli uffici

1-Google Search console;

2-Xenu;

3-Free SEO Analysis di Web Gnomes.

Al primo posto metto il pannello di controllo fornito da Google, che fornisce innumerevoli strumenti gratuiti per effettuare operazioni di controllo SEO per siti web. Ti verranno messe a disposizione tantissime informazioni tecniche molto utili circa l’andamento del tuo sito web, tra cui:

  • indicazioni circa miglioramenti dei contenuti HTML (ad es. duplicati di title e description);
  • penalizzazioni circa il traffico di ricerca (ad es. interventi di antispam manuale attivati da dipendenti Google);
  • avvisi circa errori di scansione, che indicano quali pagine non funzionino più (evitando i fastidiosi errori 404 da pagina non trovata).

Al secondo posto abbiamo Xenu. Quest’applicazione, scaricabile gratuitamente, effettua scansioni complete del tuo sito web, elencando:

  • title e description di tutte le pagine, offrendo una panoramica di tutte le situazioni che richiedano intervento;
  • tutti i link in entrata e in uscita, evidenziando quelli rotti che vanno sostituiti o eliminati. Al terzo posto ti propongo Free SEO Analysis, offerta gratuitamente da Web Gnomes.

Questo strumento effettua un’analisi completa circa lo stato ottimizzazione SEO del tuo sito web. Ti verrà attribuito un punteggio, che tenta di quantificare il livello di qualità del tuo portale. Oltre fornirti informazioni utili per poter migliorare, Web Gnomes invia anche dei report in PDF via mail, così che tu possa controllarli in tutta calma quando vuoi.