Quali sono le assicurazione low cost?

assicurazioneOgni anno o ogni sei mesi torna a pesare sui bilanci delle nostre tasche la fatidica assicurazione! Un esborso obbligatorio perché tale è la condizione del rinnovo della polizza finalizzata alla circolazione in strada.

Proprio per il loro costo, è sempre più frequente la ricerca di soluzioni a rate per pagare la polizza RCA della propria auto.
Come farlo? Un modo è quello di suddividere la somma in due grandi rate semestrali, una modalità contemplata dalla legge che non significa sottoscrivere un contratto semestrale ma di pagare in due tranche un contratto annuale sottoscritto con la propria compagnia.

La semestralizzazione del premio deve essere applicata da tutte le compagnie, ove richiesto, applicando se previsto un sovrapprezzo pari al 3-5%.

Altre compagnie hanno perfino adottato la formula delle polizze auto con rateizzazione mensile, ma in questo caso la soluzione della rateizzazione mensile avverrebbe mediante un prodotto finanziario di credito al consumo. La compagnia assicurativa incassa tutta la somma necessaria all’intera copertura annuale, rilasciando un certificato con scadenza annuale, ma l’assicurato pagherà le rate mensili alla società finanziaria intermediaria. Saranno due, quindi, i contratti da firmare, uno per la polizza ed uno per il finanziamento.
E’ innegabile che una soluzione di questo genere sia molto appetibile per il consumatore, ma c’è da chiedersi, al di là dell’apparente vantaggio, se queste polizze a rate siano veramente vantaggiose e convenienti. Perché? Vediamolo subito.

I punti di vista sono diversi e vanno considerati diversi aspetti: il primo è quello riguardante la caratteristica di tutti i finanziamenti, ovvero il tasso – che può essere troppo elevato. Bisogna verificare il valore del TAEG, del tasso effettivo che comprende le spese di istruttoria, e poi quello del TAN.

Vedi anche  Trasporto privato dializzati: con Ambulanza Sardegna prenoti subito il tuo mezzo

Il secondo elemento riguarda, invece, la possibilità che la compagnia possa far pagare al cliente il costo del servizio di rateizzazione nella forma di un premio maggiorato. Ma come accertarsi di questa eventualità? L‘unica soluzione è farsi fare quanti più preventivi possibile e dal loro confronto scegliere il migliore. Questo è il modo più funzionale e semplice per risparmiare anche per le polizze non rateizzate.

Un altro fattore da prendere in considerazione riguarda il comprendere bene il prodotto che si sta acquistando. I prodotti finanziari venduti insieme alla polizza e che ne rendono possibile la rateizzazione possono essere prestiti oppure prodotti più strutturati e complicati, come ad esempio sono le carte revolving, oppure comportare degli impegni con la finanziaria anche successivamente alla scadenza della polizza.

E’ consigliabile leggere attentamente il contratto ed il fascicolo informativo prima di firmare.

Il rischio maggiore legato alla rateizzazione mensile della RCA auto è quello di non riuscire a sostenere il pagamento delle rate. Alcuni automobilisti potrebbero non riuscire ad assolvere al pagamento del premio annuale o semestrale, e quindi indebitarsi e non riuscire a pagare le rate alle scadenze. Purtroppo il risultato è quello di incorrere in un’insolvenza con la finanziaria e questa condizione può causare molti problemi, come anche l’iscrizione nelle fatidiche “black list” con la conseguente impossibilità di chiedere altri finanziamenti.

Un’altra cosa di cui essere informati prima dell’acquisto riguarda il numero delle rate. Molti prodotti prevedono una durata di 10 mesi e non di un anno, e questo porta ad una rata mensile di poco più elevata rispetto al previsto.

I vantaggi dell’acquisto a rate sono abbastanza chiari ma è necessario fare attenzione al prezzo finale, al TAEG ed alle clausole del contratto di finanziamento.
La convenienza può esserci, ma riguarda ogni singolo prodotto e preventivo. Non esiste, infatti, una compagnia più vantaggiosa di un’altra, ma quella più adeguata alle nostre esigenze.

Vedi anche  Nel caso di un pronto intervento in casa, noi ci siamo!

Potete approfondire questo tema su come risparmiare nell’acquisto delle assicurazione, consultando questa lista di polizze auto low cost.