Vuoi aprire un b&b? Compila la SCIA con l’aiuto di Geometra Roma

Aprire un b&b nella città metropolitana di Roma sta diventando un vero e proprio business. E’ usuale che i cittadini romani abbiano una casa di proprietà ed è altrettanto usuale che sfruttino il traffico di turisti entranti ogni anno nella capitale trasformando queste case in bed and breakfast.

Se si sta avvicinando il giubileo 2015 e vorresti organizzare una o più stanze della tua casa per dare ospitalità a turisti e pellegrini in arrivo a Roma, apprestati a compilare la SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) al tuo Comune di Residenza. Grazie a questa segnalazione puoi denunciare l’inizio dell’attività di b&b alle autorità competenti e cominciare a lavorare il giorno seguente all’invio della SCIA. Solitamente (dipende da comune a comune) le amministrazioni hanno a disposizione 60 giorni per respingere la tua richiesta, in caso contrario vale il principio del “silenzio assenso”.

Cosa include la SCIA?

La Scia è principalmente un’autocertificazione che contiene le caratteristiche strutturali e funzionali della tua casa a cui vanno allegati alcuni documenti. Tra questi la planimetria della casa e una relazione asseverata, tra l’altro questi documenti vanno firmati (con firma digitale) da un tecnico abilitato (geometra, architetto, ingegnere).

Inoltre in allegato andrà copia del pagamento della TARI (tassa sui rifiuti), copia del pagamento di un’assicurazione contro danni ai terzi, copia di un atto di proprietà (comodato d’uso o contratto d’affitto nel caso la casa non fosse di tua proprietà).

Spesso compilare in tutte le sue parti la SCIA ed inoltrarla in modo accettabile alle amministrazioni non è facile, per questo ci si può rivolgere a figure competenti come il geometra. Se stai cercando un geometra a Roma che ti aiuti nella compilazione della SCIA segui questo link.

Vedi anche  Il valore della logistica oggi

Il tecnico ti istruirà sulle procedure e ti invierà un preventivo gratuito e senza impegno per questo servizio.