Sviluppi e storia dei Casinò

I casinò o le case da gioco, sono luoghi che affondano le loro origini nei tempi antichi quando ci si riuniva in case private e per intrattenersi si tiravano i dadi o si organizzavano giochi con delle forme di vincita a “premi”.

Queste forme di intrattenimento private avvenivano tra intimi conoscenti ed erano vietate per le strade e soprattutto nei pressi delle chiese. E’ solo verso il 1800 che il casinò diventò una forma di divertimento pubblica.

I casinò più noti al mondo

L’esempio più noto dei casinò è quello americano di Las Vegas, a cui negli anni ’20 fu data la concessione per la gestione del gioco d’azzardo autorizzato.

L’equivalente in Europa è sicuramente il casinò nella città di Montecarlo.

In Italia alcune case da gioco inaugurate nei primi anni del 1900 sono il Casinò di Sanremo, il Casinò di Venezia, il Casinò di Campione e il Casino di San Vincent.

Il fenomeno prese piede velocemente e con esso anche le regolamentazioni che permettevano di evitare gli imbrogli alle spese dei frequentatori.

Tappe storiche

Un anno da ricordare nella storia dei casinò è il 1996. Tale data segna ufficialmente l’avvento dei casinò online.

Il gioco d’azzardo in rete ha cavalcato la crescente crisi economica e ha ottenuto un successo straordinario in quanto invitare dei giocatori in una sala virtuale mentre possono restare comodamente seduti a casa propria, è risultato molto semplice.

I primi casinò online offrivano giochi semplici come il blackjack o il gioco dei dadi, ma man mano l’offerta si è ampliata a dismisura. La crescente diffusione dei giochi d’azzardo online ha portato alla pubblicazione della Finanziaria 2006 (legge 266/2005 art. 535 – 536) in un cui è stata inserita una norma per bloccare l’accesso degli utenti italiani sui siti illegali e, nello stesso tempo, re-indirizzarli sui siti controllati dallo Stato.

Sicurezza Online nel gioco d’azzardo

I siti sicuri in cui poter giocare, effettuare transazioni e ritirare premi in denaro, possono essere riconosciuti dal marchio AAMS. Tale licenza serve per arginare truffe o pagamenti  illegali.

Uno trai migliori siti di casinò online molto conosciuto è Netbet casinò, una piattaforma che offre una grande varietà di giochi online. Tra le slot machine più conosciute le Rango e Starburst, molti blackjack, roulette e video poker.

Tutti i casinò online autorizzati italiani devono essere muniti di licenza AAMS, rilasciata dai monopoli di stato (per saperne di più visita il sito dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli).

In questo modo gli utenti online che vogliono partecipare a partite virtuali di casinò, pocker, slot machine, scommesse e tutti i giochi che prevedono delle vincite in denaro, possono avere garanzie e sicurezza.

Discorso leggermente diverso, è stato fatto per il pocker online che è stato inserito nella Finanziaria 2007 come gioco lecito perché considerato gioco d’abilità e non d’azzardo.

Nel corso degli anni il sistema italiano di autorizzazioni sul gioco d’azzardo online e sui pagamenti elettronici è stato presso come modello da altre realtà nazionali, come la Spagna e la Francia.